venerdì 20 febbraio 2009

Ottimo incontro!

1. Si è tenuto un nuovo incontro della nostra associazione, un poco fuori mano ma la pasta e i ravioloni freschi erano ottimi!! La cosa migliore degli incontri della Società per le Idee è che sembra che stiamo proprio tranquilli e sereni a chiacchierare per arrivare poi a un qualche risultato buono e senza ansie. Qualità della vita da subito!
2. Molti i nuovi arrivi pertanto ho ricostruito le vicende degli ultimi 2 mesi e poi abbiamo "approvato" le parole inviateci da Piero Pelù e da Massimo Percopo (che vi riporto più sotto)
3. Abbiamo chiarito che siamo intenzionati a restare fuori e oltre a tutti i "giochi" e a tentare di creare migliori condizioni perchè le idee nostre e altrui abbiano dignità e spazio anche se non raccomandate da qualcuno o qualcosa. Opereremo fuori dagli schemi ai quali siamo abituati da decenni, pertanto tutto sarà imprevedibile e spiazzante.
4. Ho invitato tutti a invitare qualcuno che potrebbe essere interessato per la prossima riunione plenaria. Intanto utilizzeremo la Rete per allargare la base sociale.
5. Il Prof. Ortoleva ha rispiegato la sua idea di progetto per un SEMINARIO SULLA CONDIZIONE DEGLI INTELLETTUALI A FIRENZE.
6. Poi ha formato il gruppo di lavoro che invito a produrre qualcosa entro la metà di marzo. TUTTI GLI INTERESSATI SCRIVANO DIRETTAMENTE LA LORO ADESIONE, LI "REGISTRO" E LI PASSO AL PROF. Il gruppo è formato per ora da 4 persone ma ricordo che anche Riccardo Ventrella, per fare un nome, era interessato, sempre che riesca a evadere qualche ora dalla Pergola.
7. Stiamo formando anche il gruppo di lavoro sul CONCORSO DI IDEE, abbiamo bisogno di trovare un esperto di bandi e diritti d'autore, qualcuno può dare indicazioni?
8. Chi vuole far parte del gruppo di lavoro sul concorso di idee mi scriva subito grazie!
9. LA PROSSIMA RIUNIONE PLENARIA SI TERRA' QUANDO I 2 GRUPPI AVRANNO PRODOTTO UN PRIMO SCHEMA DI PROGETTO.

Erano presenti il giorno 18:

(ordine casuale)

1. Claudio Gherardini
2. Fabio Campetti
3. Giacomo Mutti
4. Enrico Bocci
5. Peppino Ortoleva
6. Giovanni Caligo
7. Paola Pescarolo
8. Simone Cerrina
9. Federica Luti
10. Marco Morana
11. Simonetta Schiano
12. Massimo Percopo
13. Raffaele Palumbo
14. Rossana Maria Sangiovanni
15. Andrea Pini
16. Ingrid Van Den Assum
17. Rosella Schiano
18. Marco Billi
19. Romana Sgalla
20. Marco Quinti
21. Alessandro Nutini
22. Valentina Piattelli
23. Maria De Luca


Da Massimo Percopo:

Le parole chiave della "MIA" SOCIETA' DELLE IDEE

SOLIDALE, SOSTENIBILE, SICURO
OTTIMISMO, ORGANIZZAZIONE
LAICITA', LEALTA', LUNGIMIRANZA
ETICA, EUROPEISMO, ENERGETICA

- etica del rispetto, della solidarietà e della conoscenza condivisa
- sviluppo eco-sostenibile, delle risorse rinnovabili e del concetto di riuso
- società dell'informazione, della comunicazione e delle opportunità
- sviluppo del concetto di tecnologia sociale per ridurre la disuguaglianza e migliorare l'erogazione dei servizi collettivi


Il Pentalogo di Piero:

Questi sono i cinque punti che io ritengo fondamentali perchè la Società delle idee
abbia una identità forte,chiara e credibile.Sono disposto a discutere con tutti i partecipanti
il mio pentalogo come pure sono disposto a discutere le cinque idee presentate da ogni fondatore
per poter compilare infine la stesura del DECALOGO DELLA SOCIETA' DELLE IDEE

1-la società delle idee non ha scopo di lucro.
2-la società delle idee opera per il miglioramento delle condizioni di vita in campo sociale.
3-la società della idee può organizzare seminari,stage,workshop,feste.
4-la società delle idee non è una entità politica.
5-la società delle idee può essere un incubatore di idee altrui tramite un concorso.

Nessun commento:

Posta un commento