martedì 21 luglio 2009

riassumendo

La Società per le Idee . Associazione Culturale in Firenze nasce il 29
settembre 2008 grazie a dieci soci ai quali se ne aggiungono molti altri
in breve tempo.

Scopo primario della attività è la promozione delle iniziative volte a
valorizzare la cultura e la dignità delle IDEE, considerate la base
dello Sviluppo Umano.

Il primo progetto ambizioso da realizzare è quello di un concorso di
idee internazionale per "la qualità della vita nei centri urbani". Il
concorso sarà lanciato da Firenze ma non avrà confini. Il concorso non
avrà come "cuore" l'assegnazione di ingenti premi ma l'impegno della
Società per le Idee e della giuria che sarà creata verso la massima
visibilità del messaggio portate dalle idee migliori che saranno
selezionate.

La giuria dovrà essere larghissima sia come numero dei componenti che
della qualità degli stessi. Si formerà una "platea" che diverrà
"think-tank" del concorso e potrà restare aggregata formando un solido e
autorevole gruppo d'opinione senza confini territoriali in grado di
"volare alto" sopra alle diatribe e agli schieramenti grazie alla
propria trasversalità che lo rende dalla propria fondazione, non
confinabile in aree civili, sociali e politiche conosciute.

Il primo evento della Società per le Idee avrà luogo il 3 ottobre a
Firenze. Si tratta di un Seminario sulla condizione dell'intellettuale
nella città del Rinascimento. Una situazione che oggi sembra
particolarmente difficile laddove anche il termine stesso di
intellettuale appare al centro di polemiche anche accese. Al seminario
prenderanno parte persone e personaggi di varia provenienza che hanno a
che fare con la vita culturale della città sede della associazione.

La formula che vogliamo perfezionare è estremamente ambiziosa.
Immaginiamo di creare una aggregazione che si occupi della
"fertilizzazione" del territorio e della "raccolta" delle idee che siano
eticamente accettabili per renderle note anche quando non posseggono
canali privilegiati. Base merito e non raccomandazione. Un "cervello" di
gruppo che promuova idee e opinioni composto da persone con storie e
opinioni anche molto diverse tra loro che ricerchi autorevolezza senza
darsi limiti nemmeno geografici.

Nessun commento:

Posta un commento