giovedì 25 giugno 2009

lunedì 29 ore 20.30 BREVE 18

Salve

  • Sei ancora in tempo a inviare 700 battute per il numero zero della Gazzetta delle Idee, affrettati!
  • I temi sono IDEA utopia visione pensiero ispirazione intuizione invenzione creazione prospettiva progetto proposito obbiettivo fantasia AZIONE, facile no??



  • vieni alla cena??

se hai già dato disponibilità

per favore dammi nuovamente conferma per la cena di lunedì che NON sarà accompagnata da lavori ma solo da qualche notizia e commenti.


La cena si svolge  LUNEDì 29 GIUGNO ORE 20.30

 presso la Trattoria Fiorenza Via Giuliani Reginaldo, 51/R
50141 Firenze (FI) dove avvenne il primo incontro da cui la foto del blog.

http://maps.google.it/maps?oe=utf-8&client=firefox-a&ie=UTF8&cid=0,0,6012229296526002411&fb=1&split=1&gl=it&dq=trattoria+fiorenza+firenze&daddr=Via+Giuliani+Reginaldo,+51%2FR,+50141+Firenze+(FI)&geocode=12721675032257210247,43.798063,11.239636&ei=a4pDSs-qF8LFsgaI_Ikl&z=16


ORE 20.30

Rimandami per favore conferma visto che spesso ci sono state assenze improvvise.

A lunedì!

Claudio
--  Società per le Idee Associazione Culturale in Firenze sede legale  c/o Studio Basegni Via Giambologna 37 50132 Firenze (FI)  codice fiscale 94163350484 fax: +39 0550518811 IBAN IT45 Q050 1802 8000 0000 0125 888 www.societaperleidee.it

mercoledì 24 giugno 2009

Video presentazione de Il secolo dei Media di Peppino Ortoleva

Salve, questo video riguarda la presentazione di un libro scritto da uno dei nostri soci. Alla presentazione sono presenti altri membri della Società Per le Idee. Se avete da proporre qualcosa di vostro fatevi avanti!

La link per scaricare il video è qui:

http://www.megaupload.com/?d=YDNZGAZ8


Il secolo dei media. Riti, abitudini, mitologie "Il secolo dei media" è innanzitutto un libro di storia, che si interroga e fornisce sulla crescita ininterrotta degli strumenti di comunicazione, dei messaggi che circolano, della dipendenza individuale e collettiva dalle reti. Tutti i media sono stati "nuovi" prima di radicarsi nella vita sociale, tutti hanno richiesto adattamenti progressivi e spesso inconsapevoli, plasmando nuovi riti e ridefinendo le relazioni e le forme degli scambi. Ma l'analisi va più a fondo, e il libro getta lo sguardo sulla caduta imprevedibile e non spiegata di tabù che sembravano incrollabili, con il diffondersi quasi illimitato della pornografia e il declino del giuramento, sull'emergere di miti e riti "a bassa intensità" nell'apparente banalità di molti consumi, culturali o non; sulla lunga durata di generi e forme culturali nati con il Novecento ma che sembrano rispondere a bisogni "naturali" della persona: dalle passioni collettive degli sport di massa alla musica leggera che fa da colonna sonora allo svago come ai viaggi e per molti anche al lavoro. Nonostante l'informazione e i media superino la nostra capacità di disporne, la comunicazione non basta mai. Da feticci del Novecento a "meticci" del nuovo millennio, la radio, il cinema, la televisione sono venuti così a integrarsi nel sincretismo ipertecnologico di cui Peppino Ortoleva, storico e pioniere dei media studies in Italia, traccia le radici e propone un'interpretazione approfondita e innovativa
--  Società per le Idee Associazione Culturale in Firenze sede legale  c/o Studio Basegni Via Giambologna 37 50132 Firenze (FI)  codice fiscale 94163350484 fax: +39 0550518811 IBAN IT45 Q050 1802 8000 0000 0125 888 www.societaperleidee.it