venerdì 25 giugno 2010

Incontro tra Davide Rampello, Fabio Incatasciato, Luca Bassilichi

Davide Rampello alla Festa delle Idee from claudio gherardini on Vimeo.

Incontro su cultura e territorio tra Davide Rampello (direttore triennale Milano, e Florens 2010, Fabio Incatasciato, sindaco di Fiesole e Luca Bassilichi, imprenditore e AD HMV e Bondi Adone

mercoledì 16 giugno 2010

Seconda tappa della Festa delle Idee a Bagno a Ripoli


Programma Festa delle Idee a Bagno a Ripoli 16-19 giugno 2010


La seconda tappa della Festa delle Idee si terrà a Bagno a Ripoli, con il Patrocinio del Comune e la collaborazione del Palio delle Contrade nelle strutture della festa di TuttaPonti montate nel Parco pubblico di via Roma, dove vi sarà anche la Libreria “Leggere Per” di Gennaro Capuano. Nella cucina di TuttaPonti saranno preparate le aperi-cene con menù a 15 a sostegno della Società delle Idee e della Giostra delle Stella.

Anche a Bagno a Ripoli l'inizio della festa sarà annunciato da Enrico Fink, che con la Banda delle Idee sfilerà per le vie di Bagno a Ripoli per invitare tutta la cittadinanza a partecipare alla Festa.


A Bagno a Ripoli sarà presente Paola Claudia Melucci, artista nata a Verona, ma residente a Bagno a Ripoli, che ricompone pezzi che vengono dal passato. Ceramiche, vetri, specchi, pietre, ma anche pezzi di vecchi orologi, bottoni o piccoli fossili dissepolti nel Chianti, si compongono nei suoi mosaici sotto nuove, colorate forme, contemporanee e di una veste estremamente originale, mescolando materiali di recupero e contaminando il mosaico con la pittura.
HYPERLINK "http://www.pcm.sitilab.it/"www.pcm.sitilab.it
HYPERLINK "http://www.paolaclaudiamelucci.com/"www.paolaclaudiamelucci.com


Mercoledì 16 giugno


18.30 inaugurazione con aperi-cena preparata da un artigiano della birra e cuoco.

21.00 incontro sulla realtà e i problemi delle tre anime del Comune: Antella, Grassina e Bagno a Ripoli.

22.30: R&B, Down Home Blues e Folk con Emiliano Degl'Innocenti, cantante e chitarrista di Pistoia, che da solo presenta un repertorio di Downhome Blues e Folk delle origini ai giorni nostri.


Giovedì 17 giugno


Incontro su "Qualità Locale e Effetto Globale" . Bagno a Ripoli ospita molte aziende e imprese culturali di qualità eccelsa che risaltano nel panorama e nel mercato nazionale e internazionale. La qualità delle idee e dei prodotti, siano di metalmeccanica oppure immateriali, culturali, è determinata in percentuale variabile e incalcolabile dal territorio dove nascono. Ospiti dell'incontro: Luca Bassilichi, AD High Mech Value, Alessandro Calvelli, vicesindaco di Bagno a Ripoli, Riccardo Massai, regista e direttore del Teatro Comunale Antella, Alessandra Porciani, presidente associazione Arcadia, Simone Pratesi della B&C Speakers e altri ospiti tra gli imprenditori delle aziende leader locali di tutti i settori.


Marion d’Amburgo legge Dante Purgatorio - Canto V alla viola Giulia Nuti

L’atmosfera del canto è tutta tesa a una struggente e ansiosa aspirazione alla pace eterna. Il coro processionale, delle anime morte di morte violenta intona il Misere, invoca preghiere per la propria salvezza e si stupisce nello scorgere il pellegrino vivo. La situazione corale si frange nella progressione della vicenda di tre anime, che in prima persona raccontano l’esperienza del loro corpo, sottoposto alla furia annientatrice di forze umane e naturali. Tutto si concentra sul corpo abbandonato e dimenticato che costituisce il legame più stretto con il passato doloroso. La vicenda di Buonconte, il giovane guerriero ferito a morte fuggito dalla battaglia di Campaldino, è incorniciata tra la visione onirica e spettrale del racconto di Jacopo del Cassero dissanguato e morente nel canneto arrossato di sangue, e chiude nel pudico e trepido scioglimento di Pia dei Tolomei. La patetica vicenda di Buonconte è incastonata nella piana del Casentino, mentre malinconico e ferito alla gola, lascia dietro di se una scia di sangue nella pianura deserta, la narrazione culmina nella disputa tra l’angelo e il demone per il possesso della sua anima, poi avanza la nebbia e si addensa la furia degli elementi che travolge la valle e trascina nell’Archiano il corpo, suscitando la pietà di chi ascolta.

Perché i classici ?

I classici della letteratura da tremila anni s’interrogano su avvenimenti quali: guerre, amori, morti, tutte esperienze ineliminabili dalle nostre vite, la loro capacità di parlarci fa si che conservino intatta la loro attualità e il loro ascolto una esperienza unica.

Giulia Nuti, giornalista e violista, diplomata al Conservatorio di Bologna, ha all'attivo in ambito folk e rock collaborazioni con Graziano Romani, Claire Hamill, Underfloor, Ernesto de Pascale, Hypnodance, lightshine, Le Macchie di Rorschack.


Venerdì 18 giugno


18.00 Raffaele Palumbo presenterà il libro “I love rock and roll - Rock Contest: quindici minuti di gloria e orgoglio sul più importante palcoscenico per emergenti". “Dal concerto di Patti Smith nel 1979 a quello del 2009, trent'anni di musica rock indipendente vengono adesso raccontati in libro che usa Firenze come contesto e il Rock Contest - organizzato dall'emittente radiofonica Controradio - come pretesto.

21.15 incontro sull'Edilizia industriale ecocompatibile con Riccardo Braccialini e i progettisti della nuova sede di Scandicci della Braccialini Srl, azienda leader mondiale nel settore della pelletteria, il cui nuovo stabilimento-giardino è ispirato ai principi del Feng Shui.


Sabato 19 giugno


18.00– 22.00 Due presentazioni per due autori, un cuoco e un giornalista. Mauro Mazzetti presenta il suo racconto “La petite bouffe”, centrato sulle ricette del cuoco Jean Michel Carasso, ricette delle quali per l'occasione preparerà assaggi Carasso medesimo. Ospiti della serata saranno anche Stefano Fabbri, giornalista Ansa, che converserà con Mario Spezi giornalista e scrittore, di mostri, omicidi, criminali & affini.

22.00 conclude la festa il R&B, Down Home Blues e Folk di Emiliano Degl'Innocenti





Info 3478060186

www.societaperleidee.it email: claudiogherardini@societaperleidee.it



Hanno reso possibile la prima edizione della

Festa delle Idee:

Comune di Fiesole Comune di Bagno a Ripoli

Associazione degli Industriali Firenze

Giostra della Stella Palio delle Contrade

Materiali Sonori

E (in ordine alfabetico):

Giuseppe Barone, Luca Bassilichi, Paolo Becattini, Donatella Bellucci, Michela Bongini, Alessandro Calvelli, Stefano Cantini, Jean Michel Carasso, Tina Carrari, Anna D'Amico, Maurizio Della Nave, Antonella Di Ludovico, Enrico Fink, Niccolò Manetti, Lavinia Marsicola, Manila Micacchi, Marco Morana, Giulia Nuti, Raffaele Palumbo, Ernesto De Pascale, Ilaria Petrin, Valentina Piattelli, Beppe Pirrone, Annalisa Rossi, Simonetta Schiano, Maurizio Ulivi.

e tanti altri soci e sostenitori della

Società per le Idee.



venerdì 4 giugno 2010

Finalmente il programma della Festa delle Idee!! Clicca qui sotto!

Fiesole 10-13 giugno CAFFE DEL TEATRO ROMANO,

Bagno a Ripoli 15-19 giugno GIARDINI AI PONTI IN VIA ROMA


La Festa delle Idee è un evento di 4 giorni, riproponibile dove se ne crei l'occasione, e che ha come obiettivo l'aggregazione civica e non apatica in un clima di convivialità allegro ma non superficiale. La Festa è organizzata dalla Società per le Idee, un'associazione culturale fiorentina e un gruppo di volontari che vogliono proporre idee, animati dal factotum dell'Associazione, Claudio Gherardini. La Festa, così come la Società per le Idee, non hanno un tema specifico né un filo conduttore che possa limitare in alcun modo l'estro e l'entusiasmo dei partecipanti. Ogni giorno saranno disponibili schede dove mettere per iscritto le proprie idee per migliorare la qualità della vita a Fiesole o a Bagno a Ripoli. Gli organizzatori faranno il possibile per sottoporle agli interlocutori adatti.

Sponsor principale della Festa delle Idee è High Mech Value di Luca Bassilichi, vice presidente della Società per le Idee. Partner principale Braccialini SrL.

La prima tappa della Festa delle Idee si terrà in quel di Fiesole, presso il Caffè del Teatro Romano di Fiesole da giovedì 10 a domenica 13 giugno, la seconda tappa si terrà a Bagno a Ripoli, nel Giardino ai Ponti, da giovedì 15 a domenica 20 giugno.

L'apertura della Festa sarà annunciata da un araldo di eccezione, Enrico Fink, ideatore della Banda delle Idee, in collaborazione con la Banda Improvvisa (Materiali Sonori), che sfilerà per le vie di Fiesole e di Bagno a Ripoli per invitare tutta la popolazione a partecipare agli eventi della Festa.



  • Hanno collaborato alla prima edizione della Festa delle Idee:
  • Comune di Fiesole
  • Comune di Bagno a Ripoli
  • Associazione degli Industriali Firenze
  • Giostra della Stella - Palio delle Contrade
  • Materiali Sonori
  • E (IN ORDINE ALFABETICO):
  • Giuseppe Barone
  • Luca Bassilichi
  • Paolo Becattini
  • Donatella Bellucci
  • Michela Bongini
  • Alessandro Calvelli
  • Stefano Cantini
  • Jean Michel Carasso
  • Tina Carrari
  • Anna D'Amico
  • Maurizio Della Nave
  • Antonella Di Ludovico
  • Enrico Fink
  • Niccolò Manetti
  • Lavinia Marsicola
  • Manila Micacchi
  • Marco Morana
  • Giulia Nuti
  • Raffaele Palumbo
  • Ernesto De Pascale
  • Ilaria Petrin
  • Valentina Piattelli
  • Beppe Pirrone
  • Annalisa Rossi
  • Maurizio Ulivi
  • e tanti altri soci e sostenitori della Società per le Idee

martedì 25 maggio 2010

arriva la Festa delle Idee


LA FESTA DELLE IDEE


Una tenda librario cultural-musicale con cibi accattivanti e ospiti appetitosi.


La “Festa delle Idee” è un format che dura da 3 a 5 giorni (circa) e ha come obiettivo quello di creare una situazione di aggregazione “civica e non apatica” in un clima di convivialità allegro ma non superficiale.

Ne sono protagonisti indispensabili per la sua identità:

il programma,

la libreria

il punto ristoro.

La “Festa” si svolge in uno spazio al chiuso o in una piazza con allestimento di una tensiostruttura.


L’area destinata (da un minimo di 100 mq a un valore infinito) è concettualmente divisa in 4 sezioni:

AREA PROGRAMMA

LIBRERIA DEI LETTORI

SPAZIO RISTORO

PRODUTTORI DI IDEE (spazio riservato agli stand degli espositori economici)

La prima edizione della Festa delle Idee avverà in quel di Fiesole, in Piazza Mino, da giovedì 10 a domenica 13 giugno, e farà la prima replica a Bagno a Ripoli, nel Giardino ai ponti, da giovedì 15 a domenica 20 giugno.
Si tratta di una iniziativa della Società delle Idee, un'associazione
bla bla.
Durante la festa, fra l'altro, sarà presentata la Settimana dei beni culturali e ambientali, che avrà luogo a novembre. Il libro di Mario Spezi che diventerà un film, la settimana del centenario della nascita di Pietro Annigoni, sfilerà la street band di Enrico Fink, Jean Michel Carasso cucinerà il libro di Mauro Mazzetti, abbiamo invitato Marion D'amburgo per un evento particolare legato a Bagno a Ripoli.

Il calendario ancora incompleto è allegato alla presente.

Vi saranno ospiti scrittori, giornalisti, cuochi, attori.


Sponsor principale della Festa delle Idee è High Mech Value di Luca Bassilichi




domenica 7 febbraio 2010

Parigi2010

facebook
Claudio Gherardini
7 febbraio 2.29.30
Parigi2010
A Alessandro Bellucci, Andrea Ceccarelli, Matteo Curcio, Matteo Renzi Bis, Andrea Barducci, Carlo Chiappelli, Chiara Manna, Giustina Terenzi, Giovanna Cavicchioli, Giovanni Caligo, Paola Pescarolo, Cecilia Pezza, Dario Nardella, Maurizio Della Nave, Maurizio Ferrini, Alessandro Nutini, headofmusic@controradio.it, giovanni@caligo.it, societaperleidee.inmovimento@blogger.com e piumatv.inmovimento@blogspot.com
 
La società per le idee - associazione culturale in firenze ha partecipato alla festa del libro e delle culture italiane a parigi

Claudio ha condiviso con te un link a un album. Per visualizzare l'album o rispondere al messaggio, segui questo link.

http://www.facebook.com/p.php?i=717246044&k=35B54XW6QT6G6BD1WE2ZXWRR26BAYXZG3PGS&oid=1195038883312
Se non vuoi ricevere questo tipo di e-mail da Facebook in futuro, fai clic qui per cancellare l'iscrizione.
L'indirizzo degli uffici di Facebook è: 1601 S. California Ave., Palo Alto, CA 94304.

sabato 6 febbraio 2010

la nostra associazione a Parigi!

La Società per le Idee si presenta ai parigini. In diversi sono
interessati a dare la loro disponibilità a rimanere in contatto con noi
e scambiare informazioni.

venerdì 5 febbraio 2010

Primo contatto a Parigi!

Appena arrivati alla Festa del Libro abbiamo conosciuto gli ideatori di un sito web con il quale mi sembra di essere in sintonia:

http://www.altritaliani.net

diamogli un'occhio!

mercoledì 3 febbraio 2010

avete amici parigini?

Inoltrategli questa email! Grazie!

"Fête du livre et des cultures italiennes" à Paris

La "Fête" aura lieu en plein cœur de Paris, dans le quartier du Marais, à l'Espace d'animation des Blancs Manteaux (48, rue Vieille du Temple), grâce à l'hospitalité de la Mairie du IVe arrondissement.

http://www.lpsansfrontieres.it/programma_fr.html


Vendredi 5 février 2010

12h00 “La “Fête” commence !”. Inauguration de la “Fête” en présence de Madame Dominique Bertinotti, maire du IVème arrondissement de Paris, et des organisateurs. L’inauguration sera suivie d’un petit buffet d’inspiration florentine offert par Villa Cesi.

15h00 “Collaborons pour construire des projets ensemble”. Est-il possible qu’un groupe d’individus ayant des opinons très différentes, puissent créer un réservoir d’idées propres et un incubateur d’idées émanant d’autrui ; que ce groupe puissent devenir influent et contribuer de manière importante à la qualité de vie EN CONSTRUISANT DES PROJETS ENSEMBLE, le tout sans créer un parti ou un comité, mais uniquement en formant un ensemble de personnes qui voient les choses de manière différente les unes des autres ? A Florence, une association est née : la “Società per le Idee”, composée de chefs d’entreprise, enseignants, étudiants, informaticiens, écrivains, musiciens, elle essaye de le réaliser. Voulez-vous vous joindre à nous ?





http://www.lpsansfrontieres.it/programma.html


Venerdì 5 Febbraio 2010

12h00 “La “Festa” comincia!”. Inaugurazione della “Festa”, in presenza di Dominique Bertinotti, sindaco del IV arrondissement della città di Parigi, e degli organizzatori della libreria “Leggere per” di Firenze. Seguirà, per amiche e amici, un piccolo buffet di ispirazione fiorentina offerto da Villa Cesi

15h00 “Torniamo a collaborare per progettare insieme”. Può un gruppo di persone che la pensano anche molto diversamente tra loro, creare un serbatoio di idee proprie e un incubatore di idee altrui, divenire autorevole e dare un contributo importante alla qualità della vita PROGETTANDO CONCRETAMENTE ASSIEME, senza formare un partito o un comitato, ma solo un gruppo di persone che la pensano diversamente? A Firenze è nata un’associazione: la “Società per le Idee”, fatta di imprenditori, docenti, studenti, informatici, scrittori, musicisti, che ci sta provando. Volete unirvi a noi?


martedì 2 febbraio 2010

A presto

Ciao

Nei prossimi giorni la Società per le Idee sarà a Parigi ospite della  (clicca qui sotto)

terza edizione della Festa del Libro e delle Culture Italiane


Venerdì 5 alle 15 avremo uno spazio per presentare l'associazione al pubblico della Festa.

Poi, a fine febbraio, fisseremo un incontro plenario per fare il punto della situazione.

Per ora ringraziamo Gennaro Capuano.


a presto!

claudioghera
--  Società per le Idee Associazione Culturale in Firenze sede legale  c/o Studio Basegni Via Giambologna 37 50132 Firenze (FI)  codice fiscale 94163350484 fax: +39 0550518811 IBAN IT45 Q050 1802 8000 0000 0125 888 www.societaperleidee.it

mercoledì 27 gennaio 2010

Camerun live

Fontem. College. Studenti durante una messa per inaugurazione mediacenter del college Our Lady, seat of Wisdom. Poco fa.

giovedì 21 gennaio 2010

Invito - Spettacoli Rassegna Se io fossi te

 

Compagnia Xe

di Julie Ann Anzilotti

 

Se io fossi te : Rassegna di Teatrodanza dedicata alle abilità differenti

 

 

 

Sabato 23 gennaio Ore 9:30-13:30 / Teatro Comunale Niccolini, San Casciano V.P. (FI) Via Roma
Tavola rotonda sul tema:
IL POTENZIALE TERAPEUTICO DELL’ARTE.

Relatori: Marinella Guatterini ( Critico di danza e Direttrice del corso di Teatrodanza presso la Civica Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano), Ilaria Fabbri (Dirigente Settore Spettacolo e Progetti Speciali per la Cultura della Regione Toscana), Susanna Odevaine (Responsabile del Progetto Educativo “Choronde”).
Con interventi di Enzo Toma, Paola Palmi, Julie Ann Anzilotti e altri studiosi e professionisti del settore.

 

Sabato 23 gennaio / 21:15 / Teatro Comunale Niccolini
Spettacolo Compagnia Xe
COMMEDIA VAGANTE
Regia e Coreografia Julie Ann Anzilotti.

 

Domenica 24 gennaio / 16:30 / Cinema-Teatro Everest
Spettacolo Compagnia Teatrando Teatrando
NOI FACCIAMO I FANTASMI
Regia Viviana Ferruzzi e Samuel Osman.

 

Domenica 24 gennaio / ore 21.15 / Teatro Comunale Niccolini
Spettacolo Compagnia Teatro-Handicap
LA STANZA VUOTA
Direzione: Enzo Toma.

 

 

Durante la rassegna sarà visibile, nella Biblioteca Comunale di San Casciano VP (adiacente al teatro), in orario continuato la Mostra :

DIVENIRE-2000-2010: SCORCI E SENSIBILITà NELL’ERA DEL DISSENSO.
Percorso visivo dei 10 anni di lavoro della Compagnia Xe di teatrodanza per il progetto Abilità Differenti del Comune di San Casciano Val di Pesa (Fi). Fotografie, video, oggetti, scenografie che documentano un passaggio importante sia a livello sociale che artistico.

 

 

 

Il progetto “Se io fossi te” è realizzato con il sostegno della Regione Toscana – Dipartimento Cultura; del Comune di San Casciano Val di Pesa (FI) – Assessorato alla Cultura e Politiche Sociali; del Credito Cooperativo del Chianti Fiorentino e dell’Associazione Per Crescere Insieme.

In collaborazione con : il Teatro Comunale Niccolini; il Cinema Teatro Everest, la Biblioteca Comunale di San Casciano Val di Pesa (FI); Unicoop Firenze, Circolo A.R.C.I. Mercatale; Circolo A.R.C.I San Casciano VP, con il patrocinio della Provincia di Firenze.

 

 

Per maggiori informazioni, www.compagniaxe.it e cliccare su News

 

Compagnia XE

c/o Teatro Comunale Niccolini

Via Roma 47

50026 San Casciano V. Pesa (Fi)

Tel /fax 0558290193

www.compagniaxe.it

compagniaxe@ambrogiovoice.com

 

ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) , le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
Il suo indirizzo si trova nella banca dati della associazione culturale XE e Le abbiamo inviato fino ad oggi inviti ed informazioni riguardanti i nostri spettacoli e i nostri progetti culturali.
Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati dalla Associazione culturale XE con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati, anche se trattate con l'ausilio di spedizioni collettive.

 

 

 

giovedì 14 gennaio 2010

Invito - Se io fossi te

La Compagnia Xe di Julie Ann Anzilotti è lieta di invitarla alla rassegna :

 

SE IO FOSSI TE:
RASSEGNA DI TEATRODANZA DEDICATO ALLE ABILITA’ DIFFERENTI

Venerdì 15 gennaio
Inaugurazione Mostra:
DIVENIRE-2000-2010: SCORCI E SENSIBILITà NELL’ERA DEL DISSENSO.
Percorso visivo dei 10 anni di lavoro della Compagnia Xe di teatrodanza per il progetto Abilità Differenti del Comune di San Casciano Val di Pesa, Fi. Fotografie, video, oggetti, scenografie che documentano un passaggio importante sia a livello sociale che artistico.

Sabato 23 gennaio
Tavola rotonda sul tema:
IL POTENZIALE TERAPEUTICO DELL’ARTE.
Ore 9:30-13:30 / Teatro Comunale Niccolini, San Casciano V.P. (FI)
Via Roma

Relatori : Marinella Guatterini (critico di danza e direttrice del corso di Teatrodanza presso la Civica Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano), Susanna Odevaine, (Presidente dell’Associazione Choronde Progetto Educativo a Roma), Ilaria Fabbri (Dirigente Settore Spettacolo per la Cultura della regione Toscana) e Enzo Toma (regista, docente universitario e conduttore di laboratori teatrali per diversamente abili).

Interverranno : Paola Palmi (coreografa e danzatrice, collabora con il Centro Emiliano Problemi Sociali (CEPS) di Bologna) e i componenti della Compagnia Xe, della Compagnia Teatrando Teatrando e altri professionisti del settore.

Introdurranno la tavola rontonda l’Assessore alla Cultura Chiara Molducci e l’Assessore alle Politiche Sociali Luciano Bencini del Comune di San Casciano Val di Pesa.


Sabato 23 gennaio / 21:15 / Teatro Comunale Niccolini
Spettacolo Compagnia Xe
COMMEDIA VAGANTE
Regia e Coreografia Julie Ann Anzilotti
In questo lavoro si mette in scena il divenire delle idee, non come punto di arrivo ma come processo, che necessariamente torna con riferimenti fanciulleschi ed ingenui, pur affrontando l’oggi. E’ leggero, non soffice, ma a tratti crudo proprio per la sua nudità. Dipende tutto dal trascorso e dalla memoria di ognuno di noi, e torna al pubblico come un universo presente; l’essere sopito si sveglia per accogliere la nuova prospettiva. Su queste premesse nasce “Commedia Vagante” dove di vagante c’è l’orizzonte, di commedia ci sono le persone, di studio c’è la società attraverso la fiaba, il cinema, i cartoni animati, la fantasia.

Domenica 24 gennaio / 16:30 / Cinema-Teatro Everest
Spettacolo Compagnia Teatrando Teatrando
NOI FACCIAMO I FANTASMI
Regia Viviana Ferruzzi e Samuel Osman
Lo spettacolo nasce dall’incontro di due realtà, il Laboratorio Teatrando Teatrando, composto da attori portatori di handicap e la Compagnia Opificio 47, composta da un gruppo di giovani attori, per sviluppare un lavoro sul testo di Luigi Pirandello “I giganti della montagna”. Vengono utilizzati materiali tratti da giornali, riviste, televisione e internet che riguardano la situazione contemporanea italiana, con un riferimento preciso al film “Cabaret” di Bob Fosse.

Domenica 24 gennaio / ore 21.15 / Teatro Comunale Niccolini
Spettacolo Compagnia Teatro-Handicap
LA STANZA VUOTA
Direzione: Enzo Toma
“La stanza vuota” è lo spettacolo teatrale per attori diversamente abili tenuto dal regista Enzo Toma, liberamente ispirato al libro di Qohelet.
Il teatro è quello che ci mette in contatto con la struttura più intima della persona, come quando noi osserviamo la superficie del mare alle dieci del mattino ciò che vedremo sarà completamente diverso da quello che ci appare se la osserviamo alle tre di pomeriggio dallo stesso punto. Questa condizione è quella che il teatro può costruire ogni volta, non è mai indotto ma suggerito, consente di cercare con leggerezza gesti e suoni di una comunicazione non verbale.

La rassegna “Se io fossi te” ideata dalla Compagnia Xe, che si svolgerà dal 15 al 31 gennaio 2010 a San Casciano Val di Pesa (FI), nasce con l’intento di creare un momento di confronto e di conoscenza per tutte le persone coinvolte nel progetto e di porre l’attenzione su spettacoli di teatro di movimento realizzati con ragazzi e adulti diversamente abili da coreografi e registi professionisti che lavorano da anni in questo campo. Un teatro in cui si sperimenta l’altro attraverso il gesto, l’improvvisazione e la condivisione del gruppo, dove si ascolta sè stessi e gli altri soprattutto nella diversità. La maturità del percorso di laboratorio svolto in questi dieci anni dalla Compagnia Xe ci ha fatto riflettere su quanto ci sia bisogno di comunicare come il teatro e il gesto siano importanti per persone diversamente abili; nasce la necessità di condividere il percorso svolto con esperti e studiosi del settore, insegnanti, dirigenti, amministratori e comuni cittadini al fine di abbattere alcune barriere nei confronti di persone con handicap.

 

Per maggiori informazione, visitare www.compagniaxe.it e ciccare su Progetti

 

Compagnia XE

c/o Teatro Comunale Niccolini

Via Roma 47

50026 San Casciano V. Pesa (Fi)

Tel /fax 0558290193

www.compagniaxe.it

compagniaxe@ambrogiovoice.com

 

 

martedì 12 gennaio 2010

Da Luigi per i nostri amici

vorrei segnalare alcune cosette che credo ti possano interessare:
- sabato 16 gennaio alle 14.00 barcamp Le Murate organizzato dall'assessore comunale Da Empoli, qui il link al blog;
- lunedì 18 mattina seminario della Confesercenti su "Impresa e Cultura" al teatro del Sale, qui il link su facebook;
e la sera del 18 alle 21.00 parte il gruppo di brainstorming sullo "Sviluppo culturale del territorio" alle Oblate, qui allego le locandine:
invita pure altri colleghi "partecipativi" anche del nostro gruppo delle Idee,
ti ricordo che è possibile partecipare sia
direttamente in piazza sia attraverso il forum !
A presto
Luigi Taccone


Coordinamento progetto @Lè - Agorà su Lavoro ed Education
ing.Luigi Taccone - mob: +39 336 680.361
web: www.agoralavoroeducation.it e-mail: info@agoralavoroeducation.it


--  Società per le Idee Associazione Culturale in Firenze sede legale  c/o Studio Basegni Via Giambologna 37 50132 Firenze (FI)  codice fiscale 94163350484 fax: +39 0550518811 IBAN IT45 Q050 1802 8000 0000 0125 888 www.societaperleidee.it

venerdì 1 gennaio 2010

Parigi val bene......

Dal 4 al 8 febbraio sarò a Parigi con Stefano Cantini per presentare la Società per le Idee ai parigini che affolleranno la

"Fête du Livre et des Cultures Italiennes"
(siete pregati di guardarvi il programma cliccando)

del geniale Gennaro Capuano

Cercheremo di creare una piccola base di soci francesi o italo francesi con i quali iniziare scambi di idee e di iniziative.

Chi avesse suggerimenti anche solo per un buon alloggio o per contattare persone in gamba ci faccia sapere!

a presto!

claudio

--  Società per le Idee Associazione Culturale in Firenze sede legale  c/o Studio Basegni Via Giambologna 37 50132 Firenze (FI)  codice fiscale 94163350484 fax: +39 0550518811 IBAN IT45 Q050 1802 8000 0000 0125 888 www.societaperleidee.it

contatto!

Vi inoltro un messaggio di una persona che non conosco, animatrice di una associazione che esiste da 20 anni:

Affettuosissimi auguri, da parte di Vittorio Cei e dell'Associazione
Italiana per la Creatività, di un anno 2010 molto creativo e felice. Sul sito www.associazionecreativita.org nella pagina delle novità di oggi, trovate 3 utili omaggi: un video meraviglioso di Benigni sul senso della vita, una citazione/messaggio del grande poeta Rilke e una poesia stupenda ("Vivre") su come dovrebbe essere la vita quotidiana in questo anno che inizia oggi. E tante altre novità e stimoli creativi nelle varie pagine del sito. Buon divertimento!